Vuoi scriverci tu? Fallo!





Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatoria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Rispondi alla domanda (verifica anti-spam)

Montoro Angri Pallcanestro vs Monte di Procida

Domani i grigiorossi saranno in trasferta a Monte di Procida per cercare la settima vittoria consecutiva.

In seguito vengono riportate le parole rilasciate sul sito Angri Pallacanestro:

Reduci da un’importantissima vittoria casalinga, con un Palagalvani gremito e con un’atmosfera unica, domenica i grigiorossi saranno ospiti al Palazzetto dello Sport di Monte di Procida per cercare la settima vittoria consecutiva.  Sarà una partita da non sottovalutare, bisogna mantenere i nervi saldi per conquistare altri due punti importantissimi, proprio come ci dice l’assistente coach, Francesco Iannone“La partita con Pozzuoli è stata certamente una delle più entusiasmanti da quando alleno questa squadra insieme a coach Iovino e gli altri assistenti. Siamo scesi in campo con determinazione e grinta, consapevoli che Pozzuoli sarebbe stato un avversario temibile essendo una squadra che lotta per il campionato. Sapevamo di non potere sbagliare più in casa, davanti a una cornice di pubblico che è sempre pronta a sostenere la nostra squadra, avevamo steccato già contro Battipaglia e non potevamo dare un’altra delusione ai nostri supporters. Abbiamo praticamente chiuso la pratica già nel primo quarto,  con un parziale di 20 punti che poi abbiamo mantenuto per tutta la gara. Non bisogna mai rilassarsi, perché domenica giochiamo con Monte di Procida, una squadra temibile al massimo, dotata di giocatori esperti e con tanti campionati alle spalle, a partire da Pekic, vecchia conoscenza di Pozzuoli, il quale penso sia uno dei migliori tiratori della lega, Innocente, Gaeta e tutti gli altri ragazzi ci daranno del filo da torcere, dovremo essere bravi a non sentire la pressione di essere primi, capire che sarà una partita da non prendere sotto gamba e, come ogni partita, sono in palio due punti. Forza Angri!”
Biagio Casaburi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *