Vuoi scriverci tu? Fallo!





Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatoria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Rispondi alla domanda (verifica anti-spam)

GIOVANI PROMESSE CHE NON SI FERMANO.

La squadra grigiorossa attualmente è in netta ripresa e dopo la vittoria per 3-0, contro il Salernum,
sabato scorso, si sono piazzati a due punti dalla zona play-off. Importante sarà il risultato della
sfida di domenica, in trasferta, contro la Costa D’Amalfi, in quello che si prospetta uno scontro che
si può definire decisivo per la conquista dei play-off.
Oltre agli undici di mister Vitter sta arrivando buoni risultati anche dalla juniores grigiorossa.
Quella appena trascorsa è stata una settimana di bufera e tempesta all’interno dello spogliatoio
con le dimissioni di Montella. L’allenatore dei ragazzi ha infatti rassegnato le proprie dimissione alla
società la quale non ha mancato di ringraziare il mister per il lavoro svolto fin ora.
La società per il momento ha affidato la juniores al preparatore atletico, nonché allenatore in
seconda, della prima squadra mister Pallonetto. Nonostante la burrascosa settimana i giovani
grigiorossi lunedì, guidati per la prima volta da Pallonetto, hanno giocando una partita dando il tutto
per tutto e battendo così il Sorrento, favorito per la vittoria finale del campionato, con un secco 2-0.
Fioccano i complimenti anche da parte della dirigenza avversaria a conoscenza della situazione.
Oltre che agli avversari, grandi complimenti avuti anche dai molti spettatori presenti sulla tribuna
del Pasquale Novi. Una vittoria che certamente fa morale e sopratutto rafforza il gruppo, sopratutto
in virtù del fatto, che grazie a questi 3 punti ottenuti la juniores è tornata in zona playoff tra le prime
quattro della classifica. In vista del compleanno del cavallino rampante per i suoi 90 anni, questa è
una vittoria di valore che certamente avrà una sua storia. Ora i ragazzi sono tornati a lavoro con la
testa alla prossima sfida contro l’Alfaterna Pagani e la società a breve si riunirà per decidere chi li
guiderà in questi ultimi mesi di avventura.
Gerardo VR Montella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *