Vuoi scriverci tu? Fallo!





Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatoria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Rispondi alla domanda (verifica anti-spam)

BANDO REGIONALE RELATIVO AI VOUCHER DI LAVORO OCCASIONALE ACCESSORIO. LA GIUNTA FERRAIOLI ADERISCE AL BANDO. UNA CONVINTA SOLLECITAZIONE ERA PERVENUTA DAI CINQUESTELLE.

BANDO REGIONALE RELATIVO AI VOUCHER DI LAVORO OCCASIONALE ACCESSORIO
LA GIUNTA FERRAIOLI ADERISCE AL BANDO
UNA CONVINTA SOLLECITAZIONE ERA PERVENUTA DAI CINQUESTELLE
L’associazione “Evolution 5 Stelle-Angri” si congratula con l’amministrazione Ferraioli per la delibera di Giunta riguardante l’attuazione del baratto amministrativo e con il Responsabile UOC Promozione socio-culturale, Alfonso Toscano, per l’adesione anche del nostro Comune al bando regionale relativo ai voucher di lavoro occasionale accessorio. Entrambe le proposte sono state fatte da noi, la prima già in data 19/08/2015 (http://www.angri5stelle.it/baratto-amministrativo-2/ Prt. n°24228) e la seconda in data 02/10/2015 (http://www.angri5stelle.it/voucher-disoccupati/ Prt. n°28480).
Per quanto riguarda il baratto ammnistrativo, ci teniamo a sottolineare che l’approvazione non è ancora definitiva. Bisognerà REDIGERE un regolamento che dovrà poi essere al più presto approvato dal C/c e bisognarà prevedere di appostare nel futuro bilancio di previsione 2016 (che si spera sarà approvato entro il 30 12 2015) la somma prevista per attuare il baratto amministrativo. Non possiamo, però, che essere felici per la scelta politica di approvare in Giunta la nostra proposta.
Per quanto riguarda i voucher per i disoccupati, invece, è bene sottolineare che i requisiti richiesti sono 2: aver percepito un qualsiasi tipo di sussidio statale tra il 2012 e il 31/12/2014 e non aver lavorato (ne ricevuto sussidi) durante il 2015. Sul sito della regione all’indirizzo http://www.regione.campania.it/it/news/regione-informa/lavori-occasionali-accessori-loa si trova l’elenco dei lavoratori in possesso dei requisiti. Si specifica, in ogni caso, che l’elenco non è completo. Quindi invitiamo tutti coloro che sono in possesso dei requisiti di farlo presente agli uffici comunali entro e non oltre il 30 OTTOBRE 2015, così da essere inseriti nella lista per la quale il comune di Angri chiede la partecipazione al bando. Anche in questo caso siamo ben lieti che la nostra proposta sia stata accolta.
Speriamo che l’amministrazione comunale continui ad ascoltare le nostre proposte e a prendere in seria considerazione quelle che migliorerebbero la vita dell’intera comunità, a partire magari già dalle nostre richieste riguardanti “un albero per ogni nato”, mensa e WiFi free, cui ancora non è stata data una risposta ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *